Empowerment psico-corporeo e posizioni percettive

A grande richiesta replichiamo l’appuntamento con Fuorinerzia, percorso formativo sull’empowerment e sulla relazione che utilizza strumenti mutuati dal counseling e dalla danza movimento terapia.

Il primo modulo consiste in un percorso formativo cognitivo, corporeo ed esperienziale volto a percepire il grado di empowerment psico-corporeo personale e il suo sviluppo, decodificare il grado di empowerment corporeo proprio ed altrui trasformandolo in una opportunità esplorativa per una comprensione profonda dei contenuti cognitivi ed emotivi propri e dell’interlocutore per uno scambio reale ed evolutivo.
Esploreremo la tecnica delle posizioni percettive per affinare la capacità di bonificare il territorio relazionale cimentandosi nella gestione delle emozioni e nella loro trasformazione in emozioni di cura (di se stessi e dell’altro).

Spesso nella relazione, infatti, trascuriamo il reciproco bisogno emozionale, rimanendo vittime dei nostri stessi “desideri” e di quelli altrui non opportunamente decodificati.
Il percorso intende svelare i paradossi che, in una dinamica relazionale, ci dominano e che ci incastrano al fine di modificarne il paradigma per accedere ad una qualità di essere più libera, più capace di amarsi e di amare, più responsabile, più in grado di perseguire i propri interessi mai disgiunti dagli interessi dell’intero genere umano se vogliamo che abbiano una connotazione solida e duratura.

In sostanza si tratta di apprendere a presidiare il processo che garantisca l’individuazione dei bisogni emozionali propri e dell’interlocutore e la relativa accoglienza in un’ottica di attribuzione di responsabilità.

I partecipanti avranno diritto ad una supervisione gratuita, anche a distanza, per i dieci giorni successivi al corso, che permetterà loro di essere guidati nell’applicazione di quanto appreso per metterlo in pratica nella vita reale.

Per chi lo richiede verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Cosa otterrai?

Partecipando a questo corso potrai:

  • riconoscere se il proprio corpo è in grounding (radicato a terra)
  • saper mettere il proprio corpo in grounding, come presupposto dell’empowerment psico-corporeo
  • riconoscere e distinguere la tua mappa emotiva, quella del tuo interlocutore, integrarle individuando un’evoluzione relazionale win-win-win (vinco io, vince l’altro, vince tutto l’universo)
  • acquisire uno strumento per gestire i conflitti relazionali

A chi è rivolto?

A tutti, in particolare ad insegnati, facilitatori, mediatori culturali, educatori, artisti, genitori, professionisti sanitari.
Non sono richiesti prerequisiti.

Con chi?

Maria Luisa Pasquarella, arte terapeuta e counselor in PNL e relazionale sistemico, direttore  della  Scuola  di Counseling e Arteterapia Fuorinerzia,  dottore di ricerca  in  Scienze  dell’Educazione, formatrice senior, presidente dell’associazione Panta Rei.

Quando inizia?

sabato 6 gennaio 2018

dalle 10:00 alle 11:00
dalle 12:00 alle 13:30
dalle 14:30 alle 17:30

Quanto costa?

Corso di formazione: economia del dono
Pranzo al Centro Panta Rei: 20 €

Voglio partecipare!

ISCRIVITI ORA!

Ti ricontatteremo per fornirti le informazioni di cui hai bisogno e
potrai decidere successivamente se confermare la tua partecipazione.

 Informazioni logistiche: 340 3500964 – eventi@pantarei-cea.it

Dettagli sul contenuto del corso: Maria Luisa 339 8096769

Come raggiungerci

Come raggiungerci

Contatti

Centro Panta Rei
via Campagna 19A,
06065, Passignano sul Trasimeno
Perugia, Italy

+39 340 3500964
info@pantarei-cea.it

scuole@pantarei-cea.it
volontari@pantarei-cea.it

Orari segreteria
8.30-13 / 15-18 dal lunedì al venerdì

Iscriviti alla Newsletter

Partner

Trust in 100 per Panta Rei bene comune
Associazione di promozione sociale Panta Rei