Empowerment psico-corporeo e posizioni percettive

Parte l’appuntamento con Fuorinerzia, percorso formativo sull’empowerment e sulla relazione che utilizza strumenti mutuati dal counseling e dalla danza movimento terapia.

Il primo modulo consiste in un percorso formativo cognitivo, corporeo ed esperienziale volto a percepire il grado di empowerment psico-corporeo personale e il suo sviluppo, decodificare il grado di empowerment corporeo proprio ed altrui trasformandolo in una opportunità esplorativa per una comprensione profonda dei contenuti cognitivi ed emotivi propri e dell’interlocutore per uno scambio reale ed evolutivo.
Esploreremo la tecnica delle posizioni percettive per affinare la capacità di bonificare il territorio relazionale cimentandosi nella gestione delle emozioni e nella loro trasformazione in emozioni di cura (di se stessi e dell’altro).

Spesso nella relazione, infatti, trascuriamo il reciproco bisogno emozionale, rimanendo vittime dei nostri stessi “desideri” e di quelli altrui non opportunamente decodificati.
Il percorso intende svelare i paradossi che, in una dinamica relazionale, ci dominano e che ci incastrano al fine di modificarne il paradigma per accedere ad una qualità di essere più libera, più capace di amarsi e di amare, più responsabile, più in grado di perseguire i propri interessi mai disgiunti dagli interessi dell’intero genere umano se vogliamo che abbiano una connotazione solida e duratura.

In sostanza si tratta di apprendere a presidiare il processo che garantisca l’individuazione dei bisogni emozionali propri e dell’interlocutore e la relativa accoglienza in un’ottica di attribuzione di responsabilità.

I partecipanti avranno diritto ad una supervisione gratuita, anche a distanza, per i dieci giorni successivi al corso, che permetterà loro di essere guidati nell’applicazione di quanto appreso per metterlo in pratica nella vita reale.

I pasti saranno a cura di Vittorio Curcio, eco-chef specializzato in cucina naturale e comunitaria; le materie prime utilizzate in cucina saranno nel rispetto della stagionalità e con un occhio di riguardo alle piccole produzioni locali.

 

A chi è rivolto?

A tutti, in particolare ad insegnati, facilitatori, mediatori culturali, educatori, artisti, genitori, professionisti sanitari.
Non sono richiesti prerequisiti.

Con chi?

Maria Luisa Pasquarella, arte terapeuta e counselor  in  PNL e relazionale sistemico,  direttore  della  Scuola  di Counseling e Arteterapia Fuorinerzia,  dottore di ricerca  in  Scienze  dell’Educazione, formatrice senior, presidente dell’associazione Panta Rei.

Quando inizia?

sabato 25 novembre


dalle 10:00 alle 13:30
dalle 14:30 alle 20:00

Quanto costa?

Corso di formazione: economia del dono
Pranzo al Centro Panta Rei: 20 €

 

Voglio soggiornare!

Scrivici una mail a: eventi@pantarei-cea.it

 

 

ISCRIVITI ORA!

Ti ricontatteremo per fornirti le informazioni di cui hai bisogno e
potrai decidere successivamente se confermare la tua partecipazione.

Informazioni logistiche: 340 3500964 – eventi@pantarei-cea.it
Dettagli sul contenuto del corso: Maria Luisa 339 8096769

Commenti

2 Commenti a “Empowerment psico-corporeo e posizioni percettive”
  1. Chiara ha detto:

    Sono interessata a questo evento

Commenta

Come raggiungerci

Come raggiungerci

Contatti

Panta Rei
via Campagna 19A,
06065, Passignano sul Trasimeno
Perugia, Italy

Telefono: +39 340 3500964
Info: info@pantarei-cea.it
Campi Formativi: scuole@pantarei-cea.it
Volontari: volontari@pantarei-cea.it
Orario segreteria: 8.30-13 / 15-18 dal lunedì al venerdì

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiesta inviata correttamente.
Grazie.