Alimentazione

Oggi, nel mondo, si muore più di sovralimentazione che di fame. Questa consapevolezza ci spinge a riflettere, sul grande tema dell’alimentazione per collocarsi nel crocevia tra chi non ha abbastanza cibo e chi mangia troppo, a cui si aggiunge il come si mangia. Alimentarsi è necessario e, senza eccessive concettualizzazioni, è utile riflettere sul come e sul cosa si mangia. L’identità di Panta Rei anche in questo contesto affronta la sfida della consapevolezza dei gesti quotidiani attraverso un approccio di ricerca, sperimentazione e scambio, pur individuando riferimenti specifici: la qualità dei prodotti e la bellezza nel prepararli, la convivialità nel consumarli, rende il tutto più salutare e più magico. Siamo consapevoli che nutrirsi non è un mero atto bio-fisiologico ma è soprattutto un atto culturale. Per questa ragione siamo aperti a contaminazioni e scambi che valorizzino le differenze per una società multiculturale. Una particolare attenzione viene dedicata alla filiera dei processi produttivi e all’acquisto degli ingredienti, in cui si cerca di conoscere personalmente i produttori.  

Partiamo dalla consapevolezza che nutrirsi è fondamentale per la vita di qualsiasi essere vivente, ma che nutrirsi in modo corretto e consapevole, con alimenti naturali e prodotti locali, facilitando e incrementando il rapporto diretto con coloro che li producono, è una scelta politica, economica, sociale, spirituale e culturale.

La soddisfazione del gusto, il rito della convivialità, il proporre sapori e ambienti familiari sono gli ingredienti ulteriori che noi mettiamo nei piatti che pensiamo, realizziamo e con passione  presentiamo e che hanno la tua compartecipazione.

Le maggior parte delle materie prime che vengono utilizzate sono biologiche e di nostra produzione. I menù sono composti tenendo conto della stagionalità, della cucina tradizionale e del buon gusto e della sobrietà. A richiesta possiamo fornire l’elenco dei contadini, allevatori, casari, norcini, pescatori, panificatori, vignaioli che hanno scelto di collaborare con noi.